RADIO SCATENATA – PROUST IN PRISON – LA COLPA

TRILOGIA SULLA FALLIBILITÀ DELL'ANIMA UMANA Proust in Prison – alla ricerca di un tempo perduto C.U.T.! RADIO SCATENATA, creato con detenuti del carcere LA STAMPA di Lugano. Creazione, durata del progetto: 2013 -2015 | Autore: Markus Zohner | Attori: Alan Alpenfelt, Markus Zohner | Assistenza: Porzia Zara | Musica: Gail Priest | Direzione artistica e regia: Markus Zohner | Fotografia, Filmmaking: Patrick Botticchio | Linea grafica: Edy Ceppi
9 Pins51 Followers
VIDEO: Proust in Prison (Work in Progress, Trailer)  Spettacoli teatrali, presentando il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, creato con detenuti del carcere LA STAMPA di Lugano. Cent‘anni dopo la nascita della grande opera di Marcel Proust, la Markus Zohner Arts Company legge „Alla ricerca del tempo perduto“ con detenuti del penitenziario LA STAMPA di Lugano. Nasce un progetto radiofonico e teatrale toccante, di grande impatto e profondità.

VIDEO: Proust in Prison (Work in Progress, Trailer) Spettacoli teatrali, presentando il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, creato con detenuti del carcere LA STAMPA di Lugano. Cent‘anni dopo la nascita della grande opera di Marcel Proust, la Markus Zohner Arts Company legge „Alla ricerca del tempo perduto“ con detenuti del penitenziario LA STAMPA di Lugano. Nasce un progetto radiofonico e teatrale toccante, di grande impatto e profondità.

Travail Anthropologie Théâtrale PROUST IN PRISON Markus Zohner Arts Company  “Le spectateur participant – Comprendre les dynamiques dans l’implication du public à l’aide du spectacle «Proust in Prison : alla ricerca di un tempo perduto» de la Markus Zohner Arts Company” Zeno Boila: Anthropologie théâtrale et du théâtre / Ethnologie et Géographie, Universitè du Neuchâtel

Travail Anthropologie Théâtrale PROUST IN PRISON Markus Zohner Arts Company “Le spectateur participant – Comprendre les dynamiques dans l’implication du public à l’aide du spectacle «Proust in Prison : alla ricerca di un tempo perduto» de la Markus Zohner Arts Company” Zeno Boila: Anthropologie théâtrale et du théâtre / Ethnologie et Géographie, Universitè du Neuchâtel

Proust in Prison – alla ricerca di un tempo perduto C.U.T.! Spettacoli teatrali, presentando il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, creato con detenuti del carcere LA STAMPA di Lugano. Creazione, durata del progetto: 2013 -2015 | Autore: Markus Zohner | Attori: Alan Alpenfelt, Markus Zohner | Assistenza: Porzia Zara |  Musica: Gail Priest | Direzione artistica e regia: Markus Zohner | Fotografia, Filmmaking: Patrick Botticchio | Linea grafica: Edy Ceppi | Produzione: Markus Zohner Arts…

Proust in Prison – alla ricerca di un tempo perduto C.U.T.! Spettacoli teatrali, presentando il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, creato con detenuti del carcere LA STAMPA di Lugano. Creazione, durata del progetto: 2013 -2015 | Autore: Markus Zohner | Attori: Alan Alpenfelt, Markus Zohner | Assistenza: Porzia Zara | Musica: Gail Priest | Direzione artistica e regia: Markus Zohner | Fotografia, Filmmaking: Patrick Botticchio | Linea grafica: Edy Ceppi | Produzione: Markus Zohner Arts…

LA COLPA – PROGETTO TEATRALE INTORNO ALLA FALLIBILITÀ DELL’ANIMA UMANA Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

LA COLPA – PROGETTO TEATRALE INTORNO ALLA FALLIBILITÀ DELL’ANIMA UMANA Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Markus Zohner, teatrante | Alan Alpenfelt, Radio Man | RADIO SCATENATA: C.U.T.! The Sense of life  Durante sei mesi, la Markus Zohner Arts Company ha realizzato un progetto di lavoro radiofonico e culturale con detenuti del penitenziario LA STAMPA di Lugano: C.U.T.! RADIO SCATENATA. Il progetto è stato svilluppato e realizzato da Markus Zohner e Alan Alpenfelt e prodotto dalla Markus Zohner Arts Company di Lugano.  In questa dodicesima puntata di C.U.T.! The Sense of life, Markus Zohner e…

Markus Zohner, teatrante | Alan Alpenfelt, Radio Man | RADIO SCATENATA: C.U.T.! The Sense of life Durante sei mesi, la Markus Zohner Arts Company ha realizzato un progetto di lavoro radiofonico e culturale con detenuti del penitenziario LA STAMPA di Lugano: C.U.T.! RADIO SCATENATA. Il progetto è stato svilluppato e realizzato da Markus Zohner e Alan Alpenfelt e prodotto dalla Markus Zohner Arts Company di Lugano. In questa dodicesima puntata di C.U.T.! The Sense of life, Markus Zohner e…

Pinterest • The world’s catalogue of ideas
Search