Explore 1516, Realizzato and more!

Explore related topics

Arrone, Chiesa di Santa Maria, l'affresco dell'incoronazione della Vergine realizzato da Vincenzo tamagni (1516)

Arrone, Chiesa di Santa Maria, l'affresco dell'incoronazione della Vergine realizzato da Vincenzo tamagni (1516)

La Chiesa di Santa Maria della Grazie si trova nei pressi del cimitero di Caso, conosciuta già in passato come edicola campestre a ricordo di un prodigio ivi dipinto e inserito nella chiesa: una Madonna a cavallo apparve ad un fanciullo. L’affresco è datato al secolo XV. Di fronte ai pilastri Madonna col Bambino e Santa Cristina, di scuola de Lo Spagna del 1516. Ai lati dell’edicola ci sono due nicchie con dipinta una duplice Crocefissione forse di Giovanni di Girolamo Brunotti, spoletino.

La Chiesa di Santa Maria della Grazie si trova nei pressi del cimitero di Caso, conosciuta già in passato come edicola campestre a ricordo di un prodigio ivi dipinto e inserito nella chiesa: una Madonna a cavallo apparve ad un fanciullo. L’affresco è datato al secolo XV. Di fronte ai pilastri Madonna col Bambino e Santa Cristina, di scuola de Lo Spagna del 1516. Ai lati dell’edicola ci sono due nicchie con dipinta una duplice Crocefissione forse di Giovanni di Girolamo Brunotti, spoletino.

L'attuale Chiesa di San Michele, nella frazione di Gavelli, nel Comune di Sant'Anatolia di Narco è una ricostruzione quattrocentesca di un edificio più antico, il portale in pietra è datato 1587. L'antica ricchezza della Chiesa è testimoniata dalla ricchissima decorazione affrescata e dalle tele superstiti dell`arredo degli altari, dal ciborio intagliato e dorato sull`altare maggiore, dal fonte battesimale scolpito in pietra e da un San Sebastiano ligneo a grandezza naturale del sec. XVI.

L'attuale Chiesa di San Michele, nella frazione di Gavelli, nel Comune di Sant'Anatolia di Narco è una ricostruzione quattrocentesca di un edificio più antico, il portale in pietra è datato 1587. L'antica ricchezza della Chiesa è testimoniata dalla ricchissima decorazione affrescata e dalle tele superstiti dell`arredo degli altari, dal ciborio intagliato e dorato sull`altare maggiore, dal fonte battesimale scolpito in pietra e da un San Sebastiano ligneo a grandezza naturale del sec. XVI.

Le pareti di San Salvatore costituiscono una vera e propria antologia pittorica del territorio e senza alcun dubbio una delle più rappresentative del Quattrocento nursino. In questo edificio è possibile ammirare opere di Nicola da Siena, della famiglia degli Sparapane e di Domenico di Jacopo da Leonessa.

Le pareti di San Salvatore costituiscono una vera e propria antologia pittorica del territorio e senza alcun dubbio una delle più rappresentative del Quattrocento nursino. In questo edificio è possibile ammirare opere di Nicola da Siena, della famiglia degli Sparapane e di Domenico di Jacopo da Leonessa.

L'attuale Chiesa di San Michele, nella frazione di Gavelli, nel Comune di Sant'Anatolia di Narco è una ricostruzione quattrocentesca di un edificio più antico, il portale in pietra è datato 1587. L'antica ricchezza della Chiesa è testimoniata dalla ricchissima decorazione affrescata e dalle tele superstiti dell`arredo degli altari, dal ciborio intagliato e dorato sull`altare maggiore, dal fonte battesimale scolpito in pietra e da un San Sebastiano ligneo a grandezza naturale del sec. XVI.

L'attuale Chiesa di San Michele, nella frazione di Gavelli, nel Comune di Sant'Anatolia di Narco è una ricostruzione quattrocentesca di un edificio più antico, il portale in pietra è datato 1587. L'antica ricchezza della Chiesa è testimoniata dalla ricchissima decorazione affrescata e dalle tele superstiti dell`arredo degli altari, dal ciborio intagliato e dorato sull`altare maggiore, dal fonte battesimale scolpito in pietra e da un San Sebastiano ligneo a grandezza naturale del sec. XVI.

La Dormitio della Vergine - Chiesa di Santa Maria Assunta a Vallo di Nera

La Dormitio della Vergine - Chiesa di Santa Maria Assunta a Vallo di Nera

L'attuale Chiesa di San Michele, nella frazione di Gavelli, nel Comune di Sant'Anatolia di Narco è una ricostruzione quattrocentesca di un edificio più antico, il portale in pietra è datato 1587. L'antica ricchezza della Chiesa è testimoniata dalla ricchissima decorazione affrescata e dalle tele superstiti dell`arredo degli altari, dal ciborio intagliato e dorato sull`altare maggiore, dal fonte battesimale scolpito in pietra e da un San Sebastiano ligneo a grandezza naturale del sec. XVI.

L'attuale Chiesa di San Michele, nella frazione di Gavelli, nel Comune di Sant'Anatolia di Narco è una ricostruzione quattrocentesca di un edificio più antico, il portale in pietra è datato 1587. L'antica ricchezza della Chiesa è testimoniata dalla ricchissima decorazione affrescata e dalle tele superstiti dell`arredo degli altari, dal ciborio intagliato e dorato sull`altare maggiore, dal fonte battesimale scolpito in pietra e da un San Sebastiano ligneo a grandezza naturale del sec. XVI.

St Rita of Cascia | www.saintnook.com/saints/ritaofcascia |  National Shrine of St. Rita of Cascia Catholic Church, Philadelphia, PA

St Rita of Cascia | www.saintnook.com/saints/ritaofcascia | National Shrine of St. Rita of Cascia Catholic Church, Philadelphia, PA

La Madonna del Latte - Il Maestro di Eggi - Chiesa di Santa Maria Assunta a Vallo di Nera

La Madonna del Latte - Il Maestro di Eggi - Chiesa di Santa Maria Assunta a Vallo di Nera

Pinterest
Search