Maschere e Commedia

I personaggi della Commedia dell'Arte nella collezione Gianetti.
Pantalone in veste bianca, Doccia, manifattura Ginori, 1750 circa, Porcellana dipinta in policromia, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Pantalone in veste bianca, Doccia, manifattura Ginori, 1750 circa, Porcellana dipinta in policromia, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Pantalone in abito rosso, Doccia, manifattura Ginori, 1760-1780, Porcellana dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno ---------- Maschera veneziana il cui nome deriva dalla consuetudine di piantare nelle terre conquistate il leone di S. Marco, da ciò pianta-leone. Il suo costume era completamente rosso ma, dopo che Serenissima perdette Negroponte, mutò la zimarra rossa in nera, in segno di lutto. #commedia #maschera #carnevale

Pantalone in abito rosso, Doccia, manifattura Ginori, 1760-1780, Porcellana dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno ---------- Maschera veneziana il cui nome deriva dalla consuetudine di piantare nelle terre conquistate il leone di S. Marco, da ciò pianta-leone. Il suo costume era completamente rosso ma, dopo che Serenissima perdette Negroponte, mutò la zimarra rossa in nera, in segno di lutto. #commedia #maschera #carnevale

Dottore in veste bianca, Doccia, manifattura Ginori, 1750 circa, Porcellana dipinta in policromia, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Dottore in veste bianca, Doccia, manifattura Ginori, 1750 circa, Porcellana dipinta in policromia, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Colombina e Scaramouche, Meissen, modello di P. Reinicke, 1743-1760, Porcellana dura dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Colombina e Scaramouche, Meissen, modello di P. Reinicke, 1743-1760, Porcellana dura dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Colombina, Meissen, modello di P. Reinicke, 1743-1760, Porcellana dura dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno  ---------- Questo personaggio femminile, del medesimo tipo che troviamo nelle commedie di Plauto fino a Goldoni, è la ragazza maliziosa, furba, onesta, che sa quello che vuole. Ha il ruolo di servetta, di nipote, di pupilla. #commedia #maschera #carnevale

Colombina, Meissen, modello di P. Reinicke, 1743-1760, Porcellana dura dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno ---------- Questo personaggio femminile, del medesimo tipo che troviamo nelle commedie di Plauto fino a Goldoni, è la ragazza maliziosa, furba, onesta, che sa quello che vuole. Ha il ruolo di servetta, di nipote, di pupilla. #commedia #maschera #carnevale

Colombina, Meissen, 1743-1760, Porcellana dura dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Colombina, Meissen, 1743-1760, Porcellana dura dipinta in policromia e oro, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Arlecchino, Meissen, 1743 - 1760 circa, porcellana dura policroma invetriata e dorata, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno ---------- Deriva dagli antichi mimi che con flessioni della voce, gesti, col continuo muoversi divertivano le folle nelle piazze. Col passare del tempo si caratterizzò sempre più, divenne un personaggio e una maschera. Il vestito era originariamente misero, la maschera si dice sia stata modellata da Michelangelo su quella di un satiro antico. #commedia #maschera #carnevale

Arlecchino, Meissen, 1743 - 1760 circa, porcellana dura policroma invetriata e dorata, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno ---------- Deriva dagli antichi mimi che con flessioni della voce, gesti, col continuo muoversi divertivano le folle nelle piazze. Col passare del tempo si caratterizzò sempre più, divenne un personaggio e una maschera. Il vestito era originariamente misero, la maschera si dice sia stata modellata da Michelangelo su quella di un satiro antico. #commedia #maschera #carnevale

Arlecchino e Arlecchina, manifattura Ginori, Doccia, c. 1770-1790, porcellana policroma, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Arlecchino e Arlecchina, manifattura Ginori, Doccia, c. 1770-1790, porcellana policroma, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Pulcinella, piatto a “figure e paesini”, Milano, manifattura di Felice Clerici, 1756-1790,  Maiolica dipinta con colori a piccolo fuoco, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno  ------------- Il motivo decorativo “a paesini e figure a smalto”, è la più caratteristica produzione di Felice Clerici. I personaggi provengono da tutti i mondi amati nel 1700: girovaghi, campagnole, cavalieri, aristocratici, musici, attori anche della Commedia dell'Arte. #commedia #maschera #carnevale

Pulcinella, piatto a “figure e paesini”, Milano, manifattura di Felice Clerici, 1756-1790, Maiolica dipinta con colori a piccolo fuoco, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno ------------- Il motivo decorativo “a paesini e figure a smalto”, è la più caratteristica produzione di Felice Clerici. I personaggi provengono da tutti i mondi amati nel 1700: girovaghi, campagnole, cavalieri, aristocratici, musici, attori anche della Commedia dell'Arte. #commedia #maschera #carnevale

Pantalone, piatto a “figure e paesini”, Milano, manifattura di Felice Clerici, 1756-1790, Maiolica dipinta con colori a piccolo fuoco, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Pantalone, piatto a “figure e paesini”, Milano, manifattura di Felice Clerici, 1756-1790, Maiolica dipinta con colori a piccolo fuoco, Museo Giuseppe Gianetti, Saronno #commedia #maschera #carnevale

Pinterest
Search